Liquidazione contributi autorizzati dalla legge finanziaria in materia di musei


Descrizione
La legge finanziaria autorizza spese per singoli progetti specifici. Con apposito atto vengono approvate le modalità gestionali e la modulistica. Le risorse vengono impegnate contestualmente all'approvazione del progetto e liquidate a seguito di rendicontazione (vd. procedim. specifico)
RiferimentiNormativi
Legge Regionale n. 4/2010; Piano triennale della cultura; Programma annuale; Legge finanziaria annuale. L.R. 39/2017
Struttura responsabile dell'istruttoria
Beni e attività culturali
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Beni e attività culturali
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
P.F. Beni e attività culturali - Città: Ancona; Indirizzo: via Gentile da Fabriano n. 9; Telefono: 071/8062297; Sede: Palazzo Raffaello; e-mail: funzione.beniattivitaculturali@regione.marche.it; pec: regione.marche.funzionebac@emarche.it
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Laura Capozucca
Bianca Maria Giombetti
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Raimondo Orsetti
Recapito:
Città: Ancona; Indirizzo: Via Gentile da Fabriano n. 9; Sede: Palazzo Raffaello.
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati

Città: Ancona; Indirizzo: via Gentile da Fabriano n. 9; Telefono: 071/8062297; Sede: Palazzo Raffaello; e-mail: funzione.beniattivitaculturali@regione.marche.it; pec: regione.marche.funzionebac@emarche.it

Termine conclusione procedimento
Termini indicati nell'atto di approvazione delle modalità gestionali e della modulistica
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale nel termine perentorio di 60 giorni dalla data di notificazione o di comunicazione in via amministrativa dell'atto o da quando l'interessato ne abbia avuto piena conoscenza. In via alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, limitatamente ai motivi di legittimità, nel termine perentorio di 120 giorni dalla data di notificazione o di comunicazione in via amministrativa dell'atto e da quando l'interessato nel abbia avuta piena conoscenza.
Link al servizio se disponibile in rete
Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione
Soggetto a cui รจ attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Raimondo Orsetti
Data pubblicazione
08/03/2019 15:24:53

Avvia pratica