PSR Marche 2014/20 - Misura 8, sottomisura 8.3, operazione A, Azione 2, “Investimenti destinati a ridurre il rischio idrogeologico” - approvazione graduatoria e concessione dell'aiuto


Descrizione
A seguito del bando emanato dall'Autorità di Gestione (AdG) del PSR Marche 2014/20, i beneficiari richiedenti presentano la domanda di aiuto tramite il Sistema Informativo Agricolo Regionale (SIAR). Le domande vengo istruite dalle strutture decentrate agricoltura provinciali. Al termine dell'istruttoria il SIAR calcola in automatico la graduatoria che il dirigente della P.F. Interventi nel settore forestale e dell'irrigazione e SDA di Ancona approva con proprio decreto
RiferimentiNormativi
Reg. UE n. 1305/2013 sul sostegno europeo allo Sviluppo rurale - Delibera della Giunta regionale di approvazione e trasmissione del PSR Marche 2014/2020 all'Assemblea legislativa delle Marche - Deliberazione amministrativa dell'Assemblea legislativa delle Marche di approvazione del PSR Marche 2014/2020 - Decisione della Commissione europea di approvazione del PSR Marche 2014/2020 - Bandi emanati dall'Autorita' di gestione del PSR Marche 2014/2020: Bando DDS AEA n. 310 del 15/10/2018 e s.m.
Struttura responsabile dell'istruttoria
Interventi nel settore forestale e dell’irrigazione e SDA di Ancona
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Interventi nel settore forestale e dell’irrigazione e SDA di Ancona
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
Città: 60125 Ancona; Indirizzo: via Tiziano 44; Telefono: 071 8063973 ; e-mail: giulio.ciccale@regione.marche.it PEC: regione.marche.pfcsi@emarche.it.
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Giulio Ciccale'
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Lorenzo Bisogni (dirigente pro tempore del Servizio Politiche agroalimentari)
Recapito:
lorenzo.bisogni@regione.marche.it; tel. 071/8063204
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati

PEC e-mail telefono della P.F. e del responsabile del procedimento consultazione dello stato della domanda di aiuto sul SIAR

Termine conclusione procedimento
120 giorni
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
richiesta di riesame dell'istruttoria al Comitato di Coordinamento della sottomisura 8.3 (CCM). Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale nel termine perentorio di 60 giorni della PEC di comunicazione al richiedente dell'ammissibilita' o meno o della finanziabilita' o meno della domanda di sostegno. In via alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, limitatamente ai motivi di legittimità, nel termine perentorio di 120 giorni
Link al servizio se disponibile in rete
http://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Psr-Marche/Bandi/Bandi-Aperti; https://siar.regione.marche.it/web/HomePage.aspx
Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Lorenzo Bisogni (dirigente pro tempore del Servizio Politiche agroalimentari)
Data pubblicazione
15/11/2018 16:48:58

Torna alla lista Avvia pratica