Gestione progetto Europeo TRAM - Programma Interreg Europe


Descrizione
Progetto europeo complesso della durata di 5 anni- regione Marche capofila. L'attuazione del progetto comporterà la adozione di vari procedimenti di gara per acquisizione di beni e servizi e la gestione dei relativi contratti; attività di coordinamento interno e inter servizio, gestioni con istituzioni europee e altri organismi pubblici di altre regioni europee, coordinamento e stakholders locali, attività di comuniciazione e disseminazione locale nazionale ed europea, partecipazione ad incontri ed eventi a livello europeo
RiferimentiNormativi
Decisione della Commissione Europea del 11 giugno del 2015 C (2015) 4053 che adotta il Programma Operativo Interreg Europe 2014-2020 nella sua ultima versione del 14 aprile 2015; Deliberazione CIPE n.10/2015 Definizione dei criteri di cofinanziamento pubblico nazionale dei programmi europei per il periodo di programmazione 2014-2020 e relativo monitoraggio. Programmazione degli interventi complementari di cui all’articolo 1, comma 242, della legge n. 147/2013 previsti nell’accordo di partenariato 2014-2020; Subsidy Contract per la realizzazione del progetto PGI00208-TRAM tra l’Autorità di Gestione del programma di cooperazione territoriale Interreg Europe e la Regione Marche, PF Politiche Comunitarie e Adg FESR e FSE sottoscritto in data 05/04/2016 DGR 561 del 30/05/2016 recante D.Lgs 118/2011-art.10 LR 31/2015-Iscrizione nel bilancio di previsione 2016-2018 di entrate derivanti da assegnazione di fondi vincolanti a scopi specifici e relativi impieghi- variazione del bilancio finanziario gestionale. Annualità 2016: € 536.317,00- Annualità 2017 : € 375.042,00; Annualità 2018: € 227135,10; D.Lgs n. 50/2016 Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonche' per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, art. 36, c.2 lett a) e c.6
Struttura responsabile dell'istruttoria
Programmazione nazionale e comunitaria
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Programmazione nazionale e comunitaria
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
Città: Ancona; Indirizzo: via Tiziano, 44; Telefono: 0718063823; Sede: Regione Marche-Posizione Programmazione Nazionale e Comunitaria- Autorità di Gestione FESR e FSE; e-mail PEC: regione.marche.programmazioneunitaria@emarche.it
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Raffaella Triponsi
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Andrea Pellei
Recapito:
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati

Canali tradizionali

Termine conclusione procedimento
31/03/2021 termine di progetto
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
Link al servizio se disponibile in rete
http://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei/Programmi-EU-a-Gestione-diretta/Progetti-Europei-nella-Regione-Marche
Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Andrea Pellei
Data pubblicazione
22/01/2019 10:35:50

Torna alla lista Avvia pratica