Concessione in uso del marchio “QM” - verifica idoneità concessionario


Descrizione
Al fine dell'ottenimento della concessione in uso del marchio QM, il richiedente viene sottoposto a una verifica atta ad accertarne l'idoneità a svolgere il ruolo di concessionario, con particolare riferimento all'attività di coordinamento di una filiera agroalimentare.
RiferimentiNormativi
Legge Regionale n. 23 del 10/12/2003 recante norme in materia di “interventi per il sostegno dei sistemi di certificazione della qualità e della tracciabilità delle produzioni agricole e agroalimentari” - Decreto del Dir. della P.F. Competitività e Sviluppo dell’Impresa Agricola , Struttura decentrata di Ancona e Irrigazione n. 1006 del 23/12/2015 di approvazione della terza edizione del manuale del marchio regionale “QM – Qualità Garantita dalle Marche”.
Struttura responsabile dell'istruttoria
Programmazione, sviluppo delle aree rurali, qualità delle produzioni e SDA di Macerata
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Programmazione, sviluppo delle aree rurali, qualità delle produzioni e SDA di Macerata
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
PO Qualità, certificazione e sicurezza degli alimenti ferruccio.luciani@regione.marche.it
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Ferruccio Luciani
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari - Lorenzo Bisogni
Recapito:
lorenzo.bisogni@regione.marche.it
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati
http://www.qm.marche.it/ ferruccio.luciani@regione.marche.it vincenzo.siniscalco@regione.marche.it mauda.moroni@regione.marche.it
Termine conclusione procedimento
65 giorni
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
Ricorso alla Giunta di Appello istituita presso il Servizio al quale appartiene la PF incaricata della gestione del marchio QM entro 60 giorni dalla ricezione della comunicazione di esito istruttorio da parte dell'interessato. Ricorso al TAR entro 60 giorni o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni.
Link al servizio se disponibile in rete
Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari - Lorenzo Bisogni
Data pubblicazione
08/03/2018 10:46:23

Torna alla lista Avvia pratica