Accesso Civico Generalizzato


Descrizione
L’accesso civico generalizzato può esercitarsi per richiedere e ottenere dati e documenti ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria.
RiferimentiNormativi
art. 5 comma 2, D.lgs. 33/2013. DGR 637/2017
Struttura responsabile dell'istruttoria
Affari istituzionali e integrità
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Affari istituzionali e integrità
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
Città: Ancona; Indirizzo: Via Gentile da Fabriano 9; Telefono: 071/806.2349; Sede: Palazzo Raffaello; e-mail servizio.affariistituzionalieintegrita@regione.marche.it PEC: regione.marche.affaristituzionali@emarche.it
Responsabili del procedimento
Non sono indicati responsabili per questo procedimento.
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Paolo Costanzi
Recapito:
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati

071/806.2349-2662; email: servizio.affariistituzionalieintegrita@regione.marche.it; PEC regione.marche.affaristituzionali@emarche.it

Termine conclusione procedimento
30 giorni
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
In caso di diniego totale o parziale o mancata risposta entro il termine di 30 giorni l’interessato può presentare una richiesta di riesame al RPCT, che decide con provvedimento motivato entro venti giorni oppure l’interessato può presentare ricorso al difensore civico che si pronuncia entro 30 giorni dalla presentazione. ricorso al T.A.R. ai sensi dell'art. 116 del D.Lgs. 104/2010.
Link al servizio se disponibile in rete
Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Paolo Costanzi
Data pubblicazione
07/12/2017 11:27:56

Torna alla lista Avvia pratica