Avviso pubblico per la concessione di contributi per la limitazione dell'impatto della pesca sull'ambiente marino e adeguamento della pesca alla protezione della specie. Reg.(UE) 508/2014 Art.38 - PO FEAMP 2014-2020, MISURA 1.38.


Descrizione
Concessione di contributi, su istanza di proprietari di imbarcazioni da pesca, pescatori che possiedono attrezzature da sostituire, organizzazioni di pescatori riconosciute, finalizzata alla riduzione dell'impatto della pesca sull'ambiente marino e facilitare la transizione verso uno sfruttamento sostenibile delle risorse biologiche marine vive.
RiferimentiNormativi
Reg (UE) n. 1380/2013, art. 2, paragrafo 2; Reg (UE) n. 1224/2009; Reg (UE) n. 508/2014, art. 38; PO FEAMP 2014-2020; DGR n. 782 del 18/07/2016; DDPF ECI n. 12 del 25/07/2017 di approvazione dell'avviso pubblico; DDPF ECI n. 15 del 03/08/2017 di rettifica dell'avviso pubblico .
Struttura responsabile dell'istruttoria
Economia ittica
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Economia ittica
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
PF Economia Ittica: Palazzo Leopardi Via Tiziano, 44 - 60125 Ancona; Telefono: 071 8063738; e-mail: economiaittica@regione.marche.it; PEC: regione.marche.economiaittica@emarche.it
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Giacomo Candi
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Luigino Peloni
Recapito:
Luigino.peloni@regione.marche.it; 0718063715; 0718063861
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati
Termine conclusione procedimento
Il termine di conclusione del procedimento di istruttoria delle domande presentate è di 60 giorni dal giorno successivo alla scadenza del termine di presentazione delle stesse (prorogabile di 30 giorni nel caso di numerosità delle istanze o di particolare complessità delle stesse). Il decorso del suddetto termine può essere sospeso, per una sola volta, nel caso in cui sia necessario richiedere integrazioni/chiarimenti. Il termine ricomincia a decorrere dalla ricezione dei chiarimenti/integrazioni richiesti.
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
Gli interessati possono presentare ricorso secondo le modalità di seguito indicate: - ricorso giurisdizionale al TAR competente entro 60 giorni dal ricevimento della comunicazione; - in alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato, nel termine di 120 giorni dalla comunicazione. - ricorso al Giudice Ordinario entro i termini previsti dal Codice di procedura Civile.
Link al servizio se disponibile in rete

-

Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione

-

Soggetto a cui รจ attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Luigino Peloni
Data pubblicazione
16/11/2017 10:56:17

Torna alla lista Avvia pratica