Concessione contributi per nuove dotazioni (Case Rifugio interprovinciali di protezione di II livello) - Tabella 1 DPCM 25.11.2016 art. 5 bis L.119/2013


Descrizione
Concessione contributi per prevenzione e contrasto alla violenza di genere agli Enti locali capofila ATS dei territori provinciali per il sostegno alle attività di Nuove Case Rifugio interprovinciali di protezione di II livello Tabella 1 DPCM 25.11.2016 (art. 5bis L.119/2013)
RiferimentiNormativi
L.119/2013 - Intesa Stato Regione 27.11.2014 - DPCM 25.11.2016 (art. 5bis L.119/2013) - DGR 221 del 13.03.2017 - DGR 272 del 27.03.2017
Struttura responsabile dell'istruttoria
Contrasto alla violenza di genere e Terzo settore
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Contrasto alla violenza di genere e Terzo settore
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
P.f. Contrasto alla violenza di genere e Terzo settore Via Tiziano, 44 - 60125 Ancona Palazzo Leopardi tel. 071 806 3549/3567 fax 0718063113 email : funzione.contrastoviolenzaeterzosettore@regione.marche.it pec: regione.marche.contrastoviolenzaealbi@emarche.it
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Stefania Battistoni
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Dirigente della P.F. Paola Mazzotti
Recapito:
P.f. Contrasto alla violenza di genere e Terzo settore Via Tiziano, 44 - 60125 Ancona Palazzo Leopardi tel. 071 806 3549/3567 fax 0718063113 email : funzione.contrastoviolenzaeterzosettore@regione.marche.it pec: regione.marche.contrastoviolenzaealbi@emarche.it
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati
http://bit.ly/2s94Wpq
Termine conclusione procedimento
entro il 31.12.2018
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale nel termine perentorio di 60 giorni dalla data di notificazione o di comunicazione in via amministrativa dell'atto o da quando l'interessato ne abbia avuto piena conoscenza. In via alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, limitatamente ai motivi di legittimità, nel termine perentorio di 120 giorni dalla data di notificazione o di comunicazione in via amministrativa dell'atto e da quando l'interessato ne abbia avuta piena conoscenza
Link al servizio se disponibile in rete
Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione
Soggetto a cui รจ attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Dirigente della P.F. Paola Mazzotti
Data pubblicazione
10/11/2017 13:08:28

Torna alla lista Avvia pratica