Autorizzazione all'esercizio di sbarramenti di ritenuta o dighe di ritenuta


Descrizione
rilascio autorizzazione all'esercizio di dighe o sbarramenti di ritenuta
RiferimentiNormativi
L. 584/1994 e L.R. 23/2002
Struttura responsabile dell'istruttoria
Tutela del territorio di Macerata
Struttura competente all'adozione del provvedimento finale
Recapiti del responsabile dell'istruttoria
Responsabili del procedimento
Nome Cognome
Giammario Trapè
Soggetto sostituto in caso di inerzia
Nome e cognome:
Recapito:
Link agli atti e documenti da allegare all'istanza (modulistica)
Modalità per richiesta informazioni da parte degli interessati

-

Termine conclusione procedimento
60
Conclusione finale del procedimento con il silenzio-assenso/dichiarazione dell'interessato
Provvedimento espresso
Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti all'interessato
Ricorso giurisdizionale, per le materie di cui all’art. 140 del T.U. n. 1775/1933, al Tribunale delle acque entro sessanta giorni dalla notifica del presente atto da effettuarsi con le procedure di cui all’art. 145 del T.U. n. 1775/1933; Ricorso giurisdizionale per le materie di cui all’art. 143 del T.U. n. 1775/1933, al Tribunale Superiore delle acque entro sessanta giorni dalla notifica del presente atto, notifica da effettuarsi con le procedure di cui all’art. 145 del T.U. n. 1775/1933; Per tutti gli altri aspetti, può essere presentato ricorso giurisdizionale al T.A.R. Marche, entro sessanta giorni dal giorno della notifica dell’ atto o da quello in cui l’interessato ne ha avuto piena conoscenza.
Link al servizio se disponibile in rete

-

Modalità per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione

-

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia
Data pubblicazione
13/12/2017 12:19:54

Torna alla lista Avvia pratica