Controlli sulle Imprese


Nome Descrizione Riferimenti normativi
trasformazione terreni saldi in aree soggette a vincolo idrogeologico trasformazione terreni saldi in aree soggette a vincolo idrogeologico art. 21 Regio Decreto 1126/1926
trasformazione terreni saldi in aree soggette a vincolo idrogeologico trasformazione terreni saldi in aree soggette a vincolo idrogeologico art. 21 Regio Decreto 1126/1926
trasformazione terreni saldi in aree soggette a vincolo idrogeologico trasformazione terreni saldi in aree soggette a vincolo idrogeologico art. 21 Regio Decreto 1126/1926
Tributo speciale sui conferimenti in discarica Tributo speciale sui conferimenti in discarica, pagato in funzione della presenza di discariche di rifiuti indifferenziati l. 549/1995; l.r. 15/1997 e s.m.i.; l.r. 18/2009, art. 30; l. 221/2015
Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.) Valutazione degli impatti derivanti dalla realizzazione di una determinata opera/intervento e pronuncia della sua compatibilità ambientale. Nell'ambito della Conferenza di Servizi vengono acquisiti tutti gli atti di assenso o comunque denominati, necessari alla realizzazione del progetto (art. 14 c. 4 L. 241/90). E' un procedimento su di istanza di parte. E' un procedimento ripetitivo. articoli dal 12 al 17 della L.R. 3/2012
Valutazione e rendicontazione art. 12 Direttiva Uccelli Fasi del procedimento: - predisposizione linee guida regionali - coordinamento degli enti gestori dei Siti Natura 2000 - raccolta, valutazione e validazione dati - compilazione report di spettanza regionale - approvazione del report (con DGR) Direttiva Uccelli DPR 357/1997
Valutazione e rendicontazione art. 17 Direttiva Habitat Fasi del procedimento: - predisposizione linee guida regionali - coordinamento degli enti gestori dei Siti Natura 2000 - raccolta, valutazione e validazione dati - compilazione report di spettanza regionale - approvazione del report (con DGR) - Direttiva Habitat - DPR n. 357/1997
Valutazione preliminare (pre-screening) Valutazione preliminare, per le modifiche le estensioni o gli adeguamenti tecnici finalizzati a migliorare il rendimento e le prestazioni ambientali dei progetti elencati negli Allegati III e IV alla Parte Seconda del D. Lgs. n. 152/2006. Il proponente, in ragione della presunta assenza di potenziali impatti ambientali significativi e negativi, ha la facoltà di richiedere una valutazione preliminare al fine di individuare l'eventuale procedura da avviare Art. 6, c. 9, del D.Lgs. n. 152/2006
Variazione gestore installazione A.I.A. Il vecchio gestore e il nuovo gestore, entro trenta giorni dalla variazione della titolarità, ne danno comunicazione all'Autorità Competente (p.f. VAA) ai fini della volturazione dell'A.I.A. Decreto legislativo n. 152/2006, art. 29 nonies, comma 4
Verifica del rispetto prescrizioni AIA All'ufficio perviene l'accertamento da parte di un organo di vigilanza in relazione al mancato rispetto delle condizioni e prescrizioni dell'autorizzazione integrata ambientale. A seguito di istruttoria si diffida il gestore dell'installazione ad eliminare le inosservanze, o anche alla sospensione dell'attività, o nei casi più gravi alla revoca dell'autorizzazione o alla chiusura dell'installazione. D.Lgs. 152/2006, art. 29-decies, comma 9
Verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale Verifica degli eventuali impatti negativi e significativi sull'ambiente di un determinato progetto. Ad esito del procedimento il progetto può essere escluso/assoggettato alla procedura di VIA. E' un procedimento da attivare su istanza di parte. articolo 19 D.Lgs 152/2006
Verifica di Ottemperanza Verifica di Ottemperanza delle condizioni ambientali stabilite nel provvedimento di verifica di assoggettabilità a VIA o provvedimento di VIA Art. 28 del D.Lgs. n. 152/2006
Verifiche periodiche sulla qualità dei servizi resi dai gestori del TPL extraurbano (Marche Nord) Contraddittorio con i Gestori dei servizi sulla base degli esiti delle verifiche ed in relazione agli standard di qualità dei Contratti di Servizio; art. 22 della LR 45/1998 e art. 8 della LR 6/2013
Verifiche periodiche sulla qualità dei servizi resi dai gestori del TPL extraurbano (Marche Sud) Contraddittorio con i Gestori dei servizi sulla base degli esiti delle verifiche ed in relazione agli standard di qualità dei Contratti di Servizio; art. 22 della LR 45/1998 e art. 8 della LR 6/2013
VIA Interregionale Progetti di interventi/opere sottoposti a procedura di VIA di competenza regionale, i quali risultino localizzati anche sul territorio di regioni confinanti, la procedura di VIA è effettuata d'intesa tra le Autorità competenti. Art. 30, comma 1 del D.Lgs. n. 152/2006
VINCOLO IDROGEOLOGICO Nulla osta vincolo idrogeologico e gestione aree soggette a vincolo. R.D. 3267/1923 - L.R. 6/2005 - R.D. 1126/1926 - L. 47/1985 art. 32
VINCOLO IDROGEOLOGICO Nulla osta vincolo idrogeologico e gestione aree soggette a vincolo. R.D. 3267/1923 - L.R. 6/2005 - R.D. 1126/1926 - L. 47/1985 art. 32
VINCOLO IDROGEOLOGICO Nulla osta vincolo idrogeologico e gestione aree soggette a vincolo. R.D. 3267/1923 - L.R. 6/2005 - R.D. 1126/1926 - L. 47/1985 art. 32
VINCOLO IDROGEOLOGICO Nulla osta vincolo idrogeologico e gestione aree soggette a vincolo. R.D. 3267/1923 - L.R. 6/2005 - R.D. 1126/1926 - L. 47/1985 art. 32
VINCOLO IDROGEOLOGICO Nulla osta vincolo idrogeologico e gestione aree soggette a vincolo. R.D. 3267/1923 - L.R. 6/2005 - R.D. 1126/1926 - L. 47/1985 art. 32

Pagina 51 di 52 per un totale di 1035 tipologie di proceidmento